Riso con il Carciofo Bianco di Pertosa

Ciao cari amici enogatronauti e followers di campaniache, oggi vi propongo una ricetta molto semplice fatta con uno degli ortaggi più antichi della Campania. Esso veniva utilizzato sin dai tempi dei Romani per arricchire qualsiasi piatto e soprattutto veniva servito come contorno, stiamo parlando del famosissimo Carciofo Bianco di Pertosa, dalle proprietà salutistiche eccezionali e dal suo profumo inconfondibile, questo ortaggio viene coltivato e curato nel Comune di Pertosa di Provincia di Salerno e non solo.

Vediamo di seguito come preparare un bel piatto originale a base di questo noto ortaggio. :)

Ingredienti

  • 500 grammi di riso
  • 3 carciofi di Pertosa
  • 1 cipolla piccola (cipollina)
  • 1 dado
  • 1 bicchiere di acqua
  • sale q.b
  • Olio extravergine di oliva q.b

 

Preparazione

Pronti per iniziare: il primo passo è quello di pulire i carciofi dalle foglie troppo dure e spinose ricavandone il cuore. Prendete una padella, possibilmente antiaderente e versate 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Taglate la cipollina grossolanamente e versatela con l’olio nella padella, quindi fate cuocere, o meglio soffriggere, finche la cipollina non si sia dorata.

Ora siete pronti per tagliare i carciofi e versateli nel soffritto di cipolla che avete preparato in precedenza. Fateli saltare in padella per qualche minuto. A questo punto prendete un bel bicchiere d’acqua versatelo in padella e subito dopo un cubetto di dado vegetale, ora fate cuocere a fuoco lento finche i carciofi non avranno assorbito tutto il brodo; spegnete il fuoco e lasciateli riposare per circa 30 minuti.

Pronti per cuocere il riso: (consiglio: è preferibile il riso adatto alle insalate e non hai risotti, in quanto più secco) una volta versato il riso salate l'acqua e una volta cotto scolatelo per bene toglendo tutta l’acqua di cottura. Versate nella padella dove avete messo a riposare i carciofi e mescolate delicatamente fino a quando si sarà amalgamato bene il tutto. Il piatto è pronto…
Buon Appetito! :)

Se hai gradito questo contenuto condividi con i tuoi amici e diffondi la notizia ;)
Ultima modifica ilMercoledì, 13 Aprile 2016 15:56
(3 Voti)
Letto 1220 volte