Martedì, 20 Ottobre 2015 09:40

Castagnaccio Campano al Cioccolato

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Il castagnaccio è un dolce autunnale a base di farina di castagne e frutta secca, molto noto e diffuso in tutta Italia. Nella nostra Regione non è ancora riconosciuto come dolce o piatto tipico, ma se chiedete in giro anche nei piccoli borghi della Regione chiunque vi dirà di averlo cucinato o mangiato almeno una volta nella propria casa...

La ricetta campana proviene dall'Irpinia, dove la produzione di castagne è concentrata nell'area di Montella, e la presenza del cioccolato fondente la contraddistingue rispetto alle varianti di altre regioni.

Ingredienti:

  • 50 gr. di cioccolato fondente
  • 200 gr. di di farina di castagne
  • 20 gr. di burro
  • 50 gr. di zucchero
  • 2 bicchieri di latte (400 ml)
  • 3 uova (tuorlo)
  • 50 gr frutta secca a piacimento (nocciole, pinoli, mandorle, arance candite, uvetta)

 

Preparazione:

Per prima cosa, facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato con lo zucchero e il burro in una pentola. Quindi, setacciamo la farina di castagne in un altro recipiente mescolandola insieme al latte, per poi aggiungervi il composto di cioccolato e un pizzico di sale.

Scaldiamo la pentola a fuoco lento per circa 8 minuti, quindi lasciamo freddare e mescoliamo per evitare che il preparato si raggrumi. Una volta freddato, aggiungiamo i tuorli e la frutta secca tagliata a pezzetti e mescoliamo ancora.

Per finire, imburriamo uno stampo da torta e versiamo il composto per cuocerlo in forno a massimo 180° per circa 40 minuti. A cottura ultimata, la superficie presenterà alcune caratteristiche "crepe", e puà essere decorata a piacimento con zucchero a velo o frutta secca.

Se avete gradito le nostre segnalazioni continuate a seguirci per essere sempre aggiornati.
Letto 1401 volte Ultima modifica il Martedì, 20 Ottobre 2015 09:54
Carlotta Varriale

Studentessa di Economics and Business è appassionata di teatro, viaggi e foodspotting.
E' sempre attenta a mangiare sano e ama sperimentare ogni tipo di cucina, pur essendo convinta che il Made in Italy è "tutta un'altra cosa".
Il suo prodotto tipico preferito è il Pomodorino del Piennolo, e il suo piatto la Pizza napoletana doc con Mozzarella di Bufala e Pomodorini (possibilmente con il cornicione ripieno di ricotta). Se fosse possibile, diventerebbe "pescetariana".

www.campaniache.com/blog/author/119-carlottavarriale