Blog

Il Divin Castagne è in fermento

La settima edizione dell’evento, che si svolgerà dal 20 al 23 ottobre a Sant’Antonio Abate, punta sulla similitudine “cibo come arte”

Manca poco più di un mese alla settima edizione del Divin Castagne, l’evento che dal 20 al 23 ottobre 2017 delizierà il palato di migliaia di buongustai che giungeranno a Sant’Antonio Abate da tutta la Campania (e, perché no, da altre regioni d’Italia) con piatti tipici le cui ricette sono rielaborate da rinomati chef per l’occasione. Minimo comune denominatore delle pietanze servite e degli intrattenimenti in programma il connubio tra le castagne (e dunque il cibo sano e buono), il vino e l’arte. 

Due ruote, migliaia di emozioni. Emozioni che non correranno solo lungo una strada e nel cuore di chi le vive, ma anche in un imperdibile evento nella provincia casertana. Si terrà il giorno 30 settembre 2017 con inizio alle ore 18 presso l’area mercato di Capodrise, infatti, il Beer biker fest.

Ciao cari amici #sagrabusters e follower di CampaniaChe..., sul nostro sito siamo soliti parlare di eventi, itinerari turistici, percorsi enogastronomici, luoghi di interesse e località nella nostra amata Regione Campania. Oggi vi raccontiamo la nostra esperienza Gesualdo Expone - La Fiera del Sud, arrivata quest'anno alla sua terza edizione.

Si tratta di una rassegna fieristica che mira alla promozione delle eccellenze irpine dell'agroalimentare e dell'artigianato e si è tenuta dal 31 maggio al 4 giugno nella splendida cornice del centro storico di Geualdo con l'intento di recuperare anche la tradizione fieristicadel paese, antica di 500 anni.

Registra un grande successo la seconda edizione dell'Art Performing Festival a Napoli, un vero e proprio festival con un ricco calendario di performance artistiche, mostre e altre iniziative. Tra gli appuntamenti c'è anche la possibilità di ammirare fino al 7 agosto l'opera fotografica 'The Blue Witness', realizzata dal collettivo O-ring Art Studio di Mauro Caccavale e Michela Alfé, presso Castel dell'Ovo, al secondo piano delle Sale delle Esposizioni.

Giovedì, 20 Luglio 2017 08:39

Malazè: a settembre c'è la XIIª edizione

Scritto da

Gusto, Mito e Storie, Archeologia e Natura:
quattro itinerari per oltre settanta eventi

A Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida e Napoli. Nasce Malazè Experience per la promozione dei Campi Flegrei. È stata presentata la XII edizione di Malazè, l'evento enoarcheogastronomico del territorio flegreo che si terrà dal 2 al 19 settembre prossimi a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida e Napoli.

Eh si per chi non avesse portato ilconto sono trascorsi ben undici mesi di lavoro. Queste le statistiche pervenute dai cantieri: si contano 1000 interventi complessivi; 120 i tecnici specializzati tra ingegneri, operai e manutentori Anm e di altrettante ditte esterne tra stazioni appaltanti e subappaltanti.

Giovedì, 13 Luglio 2017 10:06

La Notte della Taranta arriva a Capodrise

Scritto da

Canti, balli e suoni in una gustosa cornice di prodotti tipici, tra tradizione e innovazione: potrebbe essere sintetizzata così ‘La Notte della Taranta’, festival di musica popolare in programma il prossimo 22 luglio 2017 a Capodrise, comune di poco più di novemilacinquecento abitanti della provincia di Caserta.

Pizzica, taranta e tarantelle: tre termini che si abbracciano, si mescolano vorticosamente, si fondono. Tre nomi che rievocano movimenti frenetici di corpi lucidi che si muovono nel cuore dell’estate, con un occhio al passato e le braccia che si allargano verso il futuro, dove nelle vene scorre convulsa una grande gioia di vivere e di scacciare via ogni brutto pensiero.

Valorizzare il patrimonio culturale della città partenopea, soprattutto di quei siti poco conosciuti e che invece meritano l’attenzione dei turisti e degli stessi cittadini napoletani: con questo obiettivo nasce ExtraMANN, progetto di collaborazione tra il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e la rete delle nuove realtà nate in questi anni proprio per promuovere le suddette ricchezze culturali presenti sul territorio urbano. Nello specifico, si tratta di un’offerta integrata ai visitatori del museo che grazie a una card potranno accedere a prezzo scontato a diversi siti aderenti all’iniziativa, molti dei quali presenti nel Centro Storico di Napoli. 

Pagina 1 di 15